4. psicoterapia infantile 100 risol

L’adolescenza è il momento forse più difficile della crescita. Sospeso tra l’infanzia e l’etá adulta, l’adolescente é alla ricerca di se stesso e spesso si sente senza modelli credibili. Confuso e spaventato puó trovare nella ribellione (anche sana) una via di fuga dall’angoscia, nel chiudersi ad ogni comunicazione una richiesta implicita d’aiuto, come nelle difficoltà scolastiche, relazionali o di salute. Il delicato e indispensabile compito dei genitori nell’aiutare l’adolescente in questo momento può necessitare di un supporto esterno volto a rinforzare l’identità genitoriale e a favorire la ripresa dello sviluppo emotivo del ragazzo. L’adolescente potrá trovare cosí un varco per uscire dalla trappola in cui si sente rinchiuso.