1. colloquio di consultazione 100 risoluzione

La Consultazione è il primo momento di un approccio psicologico al disagio emotivo e relazionale. Solitamente occupa un tempo abbastanza ampio ( 4 colloqui di un’ora, un’ora e mezza all’incirca) in cui la persona può raccontare di sé e di ciò che crea ostacolo al suo vivere attuale e lo psicoterapeuta, in un clima di neutralità rispetto al giudizio, utilizza un ascolto capace di leggere più a fondo nella storia che gli viene narrata. La comprensione che ne deriva serve, attraverso una prima chiarificazione e ridefinizione della situazione, sia per attivare quel patrimonio di risorse autonome che ciascun individuo comunque possiede sia per progettare eventuali interventi psicoterapeutici che si ritengano necessari per elaborare i problemi.