foto per cineforum

Come il sogno anche il cinema può essere considerato insieme funzione difensiva e operazione creativa. Per certi versi possiamo quindi considerare il cinema come un enorme serbatoio di immagini e di documenti onirici: sogno dello sceneggiatore, del regista, della troupe, dello spettatore…

Il nostro modo di concepire un cineforum è quello di proporre la riflessione e la discussione su un determinato tema a partire non da concetti precostituiti e ideologicamente predeterminati ma dalle emozioni veicolate dalle immagini, dalla narrazione, dall’organizzazione simbolica più o meno cosciente costituita dall’opera cinematografica stessa e, implicitamente, dalla scelta operata dagli organizzatori.

Proponiamo quindi di sognare insieme su un certo tema in modo da procedere insieme, conduttori e spettatori, dal preconcetto al non ancora pensato.

Attività in corso

Coppie: “Che cossé l’Amor”

Ciclo di film commentati dagli psicoterapeuti del Centro Studi Terapia della Coppia e del Singolo (CSTCS)

CINECLUB FRITZ LANG
Giovedì 8 Marzo 2018 – ore 21.00

Il coraggio di provarciBasta che funzioni – Woody Allen (2009)

“Il nostro matrimonio non è stato un giardino di rose. Botanicamente parlando tu sei più un’orchidea carnivora”

“I motivi per cui ti ho sposato sono tutti sbagliati”! “E questo che cosa significa?” “Tu sei brillante e io volevo qualcuno con cui parlare, amavi la musica classica, amavi l’arte, amavi la letteratura, amavi il sesso e amavi me” “Mi sembrano tutti validi motivi veramente!” “Si, esatto, è questo il problema! Era tutto razionale e aveva un senso!” “Non so cosa è andato storto, se ci rifletti sono ancora molte le cose che ci legano!” “Sulla carta siamo una coppia ideale, ma la vita non si vive sulla carta…”

Dopo aver fallito professionalmente, come marito e dopo un fallito tentativo di suicidio, il brontolone Boris Yellnikoff (Larry David), vive in uno squallido appartamento a Downtown, dove trascorre le giornate insegnando il gioco degli scacchi ai bambini del posto e bevendo drink con gli amici del bar con i quali ama lanciarsi in ammorbanti ritornelli sull’inutilità del tutto, l’insensatezza dell’esistenza e sulla misera ed insignificante natura dell’uomo. L’incontro con una giovane fuggiasca , Melody St. Ann Celestine (Evan Rachel Wood), del tutto priva di cultura e poco intelligente che chiede al burbero uomo di ospitarla nel suo appartamento, darà una svolta imprevista alla sua esistenza…
Lasciandoci contagiare dalla logica del paradosso di Woody Allen verrebbe da chiedersi: l’amore è per persone poco intelligenti, poco evolute? Cosa c’entra l’intelligenza con l’amore, con i rapporti di coppia?
L’amore si trova dove ce lo aspettiamo? Può esser trovato in qualche teoria? … Come si può parlare di amore?
Quando la vita si rivela spietatamente diversa da come l’aspettavamo va presa con diffidenza o ci si può fidare delle sorprese che cercano accoglienza? Proseguiremo il viaggio intorno al mondo delle coppie con un film irriverente, tragicomico, cinico, provocatorio e divertente in compagnia di un Woody Allen fedele alla sua verve anticonformista nel suo ritorno a New York, fulcro di culture, pluralismo e contraddizioni, in cui il regista attraverso il protagonista Boris rivolge direttamente al pubblico le sue più ansiose e irriducibili domande sulla vita, la morte, il destino, la ragione, la follia e il cuore di ognuno di noi.

“Quanto odio i festeggiamenti di Capodanno….tutti vogliono disperatamente divertirsi, cercando di festeggiare in qualche misera patetica maniera! Festeggiare che cosa? …. Un altro passo verso la tomba? Ecco perché non lo dirò mai abbastanza…qualunque amore riusciate a dare e ad avere…qualunque felicità riusciate a rubacchiare o a procurare; qualunque temporanea elargizione di grazia……Basta che Funzioni…!”

Commenteranno il film Elisa Canepa e Francesco Durand, Psicoterapeuti del Centro Studi Terapia della Coppia e del Singolo (CSTCS)

INGRESSO GRATUITO CON OFFERTA LIBERA

CINECLUB FRITZ LANG , via Acquarone 64r Genova
CSTCS-APS Centro Studi Terapia della Coppia e del Singolo, Via Ippolito D’Aste 7, 16121 Genova

www.cstcs.it
www.fritzlang.it

1200px-Basta_che_funzioni

Ecco il volantino e la presentazione del ciclo di film commentati a cura degli psicoterapeuti del CSTCS che avrà inizio giovedì 8 Febbraio, fino al 14 Giugno, presso le sale del Cineclub Fritzlang di via Acquarone.

COPPIE: ” Che coss’è l’Amor”
Crediamo tutti di desiderare molto l’essere amati, forse poi desideriamo di più la possibilità di amare e più profondamente di essere parte di un progetto d’amore e relazione come scelta libera e autentica. Ma quanto è lungo, affascinante e pericoloso il percorso?

Proveremo ad esplorarlo attraverso la visione di cinque film e la successiva discussione secondo un’ottica che cerca di cogliere psicoanaliticamente la modernità, il momento attuale, assieme agli psicoterapeuti del CSTCS.

Partiremo in un futuro che potrebbe essere più vicino che mai, considerando la velocità dei cambiamenti comunicativi a cui stiamo assistendo: ci entreremo con un film che ci presenta nudi, fragili, con un altro virtuale da cui dipendere piuttosto che con un altro reale di cui sentire di avere bisogno (LEI), proseguiremo l’esplorazione della coppia per infrangere ogni tabù in un secondo film che abbatte i limiti naturali delle relazioni e tenta di ristabilirli in seguito come vera personale riscoperta (BASTA CHE FUNZIONI), passando per un’idea speciale e perfetta di coppia e di famiglia che si schianta nel contatto drammatico con la realtà di tempo-spazio-vita vera- limiti (REVOLUTIONARY ROAD), perlustrando senza remore in un quarto film i labirinti della menzogna che talvolta può alimentare l’idea stessa di buona famiglia (CARNAGE), per problematizzare infine sorridendo l’incontro tra due esseri umani che nella loro irriducibile diversità cercano di amarsi e di rispettarsi sbagliando, inciampando, andando in crisi, facendo e facendosi del male, ma provando ancora e ancora a trovarsi e ritrovarsi (TUTTI I SANTI GIORNI).

Al CINECLUB FRITZ LANG, ogni secondo giovedì del mese alle ore 21, a partire dall’8 di Febbraio

6da1cf6c-6053-4006-beba-2106a0888290

Attività svolte